Addio sogni di primato per il San Luigi

Dovera amara per le ragazze del San Luigi. Nell’anticipo della 16esima giornata, con alcune partite rinviate (Caselle Landi-Pandino e Borghetto-Annicco) visto il maltempo degli ultimi giorni, le codognesi hanno perso per 3-1 contro la capolista. Cade quindi la possibilità di agganciare le cremasche al primo posto quindi per le giocatrici di coach Ercoli che, vista anche la sconfitta, scendono addirittura al terzo posto visti i 31 punti in ex equo con Pandino. La partita di Dovera però racconta di un San Luigi gagliardo che, nonostante le assenze di Sportelli e Cremonesi Camilla, riesce a mantenere il passo della prima del girone vincendo il primo set per 25-23. Unica purtroppo però affermazione delle lodigiane che, nonostante una Peviani sempre positiva e una Stringhetti che nel ruolo di opposto brilla, per colpa di piccole sbavature sciupano il possibile 2-0 perdendo il secondo set 25-20. Terzo set che è ancora più equilibrato dei precedenti e vede le padrone di casa trionfare 25-23 anche per un grave errore dell’arbitro che giudica fuori una palla di Stringhetti in campo di diverse decine di centimetri. L’ultimo set vede Dovera partire subito alla grande e allungare fino al +6 rendendo vano il moto d’orgoglio del San Luigi che esce sconfitto 25-22. 

Classifica: Dovera 37; Pandino* e Codogno 31; Annicco 27; Paullo 19; Borghetto* 15; Caselle Landi* 10; Cremona* 9; Riozzo 4

*: una partita in meno

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi