Assigeco all’esame Verona

Manca poco più di un’ora al PalaBanca per il match tra Assigeco e Tezenis Verona. La partita, trasmessa in diretta dalle 12 anche su Sportitalia, vedrà i biancorossoblu affrontare la formazione più in forma del girone. Gli scaligeri infatti vengono da sei vittorie consecutive che gli hanno permesso di risalire in classifica fino al sesto posto, appaiati con Udine e Mantova, a quota 20, a soli 2 punti dal quarto e terzo posto e a -4 da Bologna seconda. Per l’Assigeco invece c’è il pesante ko di Treviso da riscattare. Un -41 che deve essere cancellato dalla mente di tutto l’ambiente con una grande prestazione quest’oggi. Come detto però Verona non è tra le avversarie più semplici. Il duo americano Jones-Greene sta trascinando la formazione scaligera. I due stanno combinando 33.8 punti a partita (18.3 per il primo e 15.5 il secondo) aiutati poi dal lungo Udom, dalla coppia di play Palermo e Amato, che, oltre ad un discreto numero di assist viaggiano a 7 e 9 punti di media. Ad affiancare Udom sotto canestro per la Tezenis poi c’è una vecchia conoscenza dell’Assigeco come Poletti, appena giunto in Veneto durante il mercato invernale. Un incontro sulla carta difficile per i biancorossoblu che però, per non lasciar fuggire l’ottava piazza playoff, dovranno dare tutto ciò che hanno oggi davanti ai propri tifosi

Classifica: Trieste 28; Bologna 24; Ravenna e Montegranaro 22; Udine, Verona e Mantova 20; Treviso* 18; Imola 16; Ferrara e Jesi 14; Piacenza e Forlì 12; Orzinuovi e Bergamo* 6; Roseto 4

*: una partita in più

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi