Assigeco Piacenza, ufficiale Ryan Amoroso

Dopo sei mesi in Argentina ritorna in Italia il lungo Ryan Amoroso. Vociferata già da giorni, la trattativa con il nativo del Minnesota e l’Assigeco si è conclusa ieri con l’ufficializzazione dell’accordo tra le due parti fino al termine della stagione. Classe 1985, Amoroso ha giocato gran parte della sua carriera in Italia. Nel Bel Paese, il lungo arriva nel 2009 all’Aget Imola in LegaDue, mentre dodici mesi dopo arriva la prima esperienza fuori Italia, in Finlandia, all’Ungmennafelagio Snaefell in Express League. Esperienza che ripeterà poi nel 2012-2013, inframezzata dalla stagione alla Morpho Piacenza, sempre in LegaDue. Dopo l’esperienza finlandese, Amoroso ritorna in Italia alla Basket Nord Barese, a cui seguirà nel 2014-2015 con la Dinamica Generale Mantova sempre in A2. Nel 2015-2016 la prima esperienza in Argentina, alla Ferrocaril Oeste Capital Federal, dove rimarrà per tutta la stagione fino al ritorno in Italia a Forlì nello scorso campionato. La prima parte del 2017-2018 invece Amoroso ritorna in Argentina Comunicaciones Mercedes, in Liga A, dove viaggiava al 13.5 punti e 8.7 rimbalzi a partita. <<Sono molto contento di tornare a Piacenza e giocare di nuovo con Passera e Infante a distanza di 7 anni – ha ammesso il nuovo lungo biancorossoblu -. Piacenza ha dei tifosi molto fedeli che mi hanno sempre seguito anche nel resto della mia carriera. Sarà bello poter tornare a giocare di fronte a loro>>. A lasciare il posto a Amoroso potrebbe essere Luca Fontecchio.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi