Bologna-Udine, chi l’anti Trieste?

A pochi minuti dalla prima palla a due del girone di ritorno, sono in tanti a chiederselo, chi sarà la prima inseguitrice di Trieste nella seconda parte di stagione del girone Est di A2? Alle 20.30 a Bologna si giocherà Fortitudo-Apu. La prima, seconda con 22 punti e a -4 da Trieste capolista, può contare su un insieme di giocatori esperti che fanno ancora la differenza. Un nome su tutti Stefano Mancinelli. Udine, con 20 punti, invece fa dell’organico il proprio punto di forza, con un’ex Assigeco come Raspino che sta dimostrando buone cose fino ad ora con 7 punti di media in quasi 29′ d’utilizzo. Oltre a Trieste però, a guardare con interesse la partita che inizierà tra pochi minuti sono Ravenna e Montegranaro, quarta e quinta con anch’esse 20 punti. I primi saranno di scena domani alle 20.30, così come l’Assigeco di scena a Treviso e di cui si parlerà domani, in casa contro il fanalino di coda Roseto, mentre Montegranaro, sorpresa del girone d’andata, riceverà domenica, nel consueto orario delle 18, una Ferrara col dente avvelenato dopo la sconfitta all’overtime contro i nostri portacolori. Un gradino sotto, a quota 18, troviamo la coppia Verona e Mantova. I veneti domenica giocheranno in casa con Jesi, del pistolero Hasbrouck, i lombardi, anch’essi in casa, ospitano la penultima Bergamo. Bergamo che condivide la penultima piazza con 6 punti con Orzinuovi chiamata alla lunga e difficile trasferta di domenica contro la schiacciasassi Trieste. A chiudere il cartello di questa prima di ritorno lo scontro che vale un virtuale piazzamento playoff tra Imola, nona con 14 punti, e Forlì, dodicesima a quota 12 insieme alla nostra Assigeco.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi