Codogno Baseball, tanti progetti in cantiere per il 2018

Il 2017 è stato un anno molto positivo per il Codogno Baseball: il 50esimo compleanno, l’ingresso in serie A, la super partita Italia-Olanda, l’arrivo della stella d’argento del Coni, sono stati gli eventi che hanno reso indimenticabile questa stagione.
Il 2018 punterà innanzitutto sui giovani e sulle nuove generazioni, attraverso le scuole: da gennaio infatti verranno organizzate 300 ore nella scuole primarie, nelle classi prime e nelle seconde, per parlare e insegnare a giocare presso l’Anna Vertua Gentile, al San Biagio di Codogno, a Fombio e a San Fiorano.
Altra problematica da affrontare sarà quella legata agli spazi: Vinto il campionato del 1976 in serie A il Codogno baseball è riuscito ad ottenere l’attuale struttura che inizialmente era solo un prato, poi migliorato dalla società attraverso tribune, terra rossa, illuminazione, recinzione e cabina stampa. Fondamentali negli anni sono stati gli sponsor, che attualmente però scarseggiano: obiettivo sarà quello di implementare queste entrate. L’idea principale sarebbe quella di tornare a poter utilizzare l’impianto di illuminazione che, per tre anni, non è stato usato per motivi economici, altrimenti le squadre saranno obbligate a giocare mattina e pomeriggio.
Infine, si punta a rinforzare la squadra della serie A con i settori giovanili, aumentando il numero di giocatori: ci saranno trasferte in tutta Italia e si cercano anche giocatori stranieri in Venezuela, Cuba, Argentina; si punta a trovare in particolare un lanciatore partente e uno di rilievo che possa concludere le partite.
Ad aprile ci sarà un evento opening game con spettacoli per l’apertura della stagione e si porranno le basi per vedere se sarà possibile realizzare una struttura coperta per far giocare i ragazzi d’inverno e con maltempo. Attualmente tutte le squadre si allenano 2 volte a settimana a Guardamiglio e Codogno, per arrivare pronti all’inizio del campionato.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi