Dopo Jesi esame Bergamo per l’Assigeco Piacenza

Dopo la sonora sconfitta in casa di sabato contro Jesi, di cui vi riportiamo il tabellino più sotto, domani sera l’Assigeco è chiamata ad una prova più che maiuscola contro Bergamo Basket 2014. Il 73-84 di sabato contro gli ex Hasboruck e Fontecchio ha messo ancora di più nei guai i bianconrossoblu che ormai, a meno di un filotto di vittorie, sembrano già quasi definitivamente tagliati fuori dalla zona playoff. Speranze che però non devono morire e che possono, e devono, essere alimentate domani sera quando alle 20.30 ci sarà la palla a due in quel di Bergamo. Perché un vittoria rialzerebbe morale e classifica, mentre un sconfitta avvicinerebbe proprio la banda Zanchi al fondo della classifica dove, al momento, troviamo a quota 8 Orzinuovi e a 6 la coppia Bergamo-Roseto. <<Quella con Bergamo è una partita molto importante per noi in ottica salvezza – spiega capitan Infante -. Incontriamo un squadra che si è rinforzata con l’arrivo di Damian Hollis, un ottimo giocatore che in questa categoria fa la differenza e che conosco molto bene per averci giocato insieme a Biella. Bergamo è una squadra allenata molto bene da coach Ciocca, composta da un nucleo di italiani molto valido. Noi dovremo restare molto concentrati, lavorando su noi stessi per cercare di eliminare quegli errori commessi contro Jesi che ci sono costati la partita, entrando in campo con più grinta ed energia perché in queste partite oltre alla tecnica bisogna metterci il cuore. Sarà una battaglia e noi saremo pronti>>. Assigeco che dovrà fare nuovamente a meno di Formenti, out ancora per i problemi alla caviglia, mentre saranno tutti presenti gli altri membri del roster, compreso il neo acquisto Amoroso alla prima trasferta in maglia biancorossoblu e che sabato come molti altri non ha destato una buona impressione

Qui trovate il tabellino della gara contro Jesi al PalaBanca:

ASSIGECO PIACENZA – TERMOFORGIA JESI 73-84

(11-21, 18-18, 20-21, 24-24)

Piacenza: Guyton 14, Passera 8, Sanguinetti 3, Diouf ne, Infante 18, Seye ne, Livelli ne, Arledge 15, Oxilia 5, Amoroso 2, Oriti ne, Reati 8. All: Zanchi.

Jesi: Kouyate ne, Green 13, Mentonelli ne, Fontecchio 2, Marini 12, Piccoli 7, Rinaldi 11, Valentini, Massone 2, Hasbrouck 22, Ihedioha 15. All: Cagnazzo.

Classifica: Trieste 30; Bologna 28; Montegranaro 26; Ravenna, Udine e Verona 24; Treviso e Mantova 22; Imola 20; Ferrara e Jesi 18; Piacenza e Forlì 14; Orzinuovi 8; Bergamo e Roseto 6

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi