Ed è ancora Fiera. Lettera di Matteo Zambelloni.

E anche quest’anno siamo arrivati al momento della fiera, l’evento agricolo più importante per il territorio regionale: la città di Codogno ospita per il 228° anno la Fiera autunnale che si svolge il 20 e il 21 novembre presso il Polo Fieristico del Villaggio San Biagio. Anche quest’anno l’amministrazione comunale ha messo in campo un’efficiente macchina organizzativa per consentire lo svolgimento dell’evento nel migliore dei modi.

Particolarità del programma fieristico 2018 e’ l’esaltazione della tradizione agricola lodigiana che si identifica in varie sfilate che vedono come protagonisti sia il bestiame sia i trattori, ma anche macchinari e carri agricoli d’epoca trainati da buoi, manzi e muli. Inoltre, per sottolineare la tradizione locale, è stata predisposta all’interno della Sala Vezzulli una mostra che raccoglie fotografie inedite relative alla citta’ di Codogno ed alcune anche alla fiera.

Quest’anno una grande novita’ e’ rappresentata dal latte con marchio Fiera di Codogno che verra’ distribuito in fiera nei giorni 20 e 21 e la domenica 25 in occasione del Fierone nelle vie del centro cittadino. Il latte proviene dall’azienda codognese Boffelli Simone e imbottigliato dall’azienda Baronchelli.

Anche per l’anno in corso l’amministrazione ha voluto fare del momento fiera un’occasione di serenità e allegria, offrendo al cittadino una settimana di appuntamenti di vario genere. I giorni immediatamente precedenti l’evento vedranno lo svolgimento di convegni a tema agricolo e zootecnico tenuti dagli addetti ai lavori in cui i temi importanti saranno l’agricoltura sostenibile, la nuova PAC, l’innovazione e la competitivita’ della filiera lattiero-casearia con presentazione anche di possibili risoluzioni alle problematiche che si presentano talvolta sul campo. Altri incontri di taglio prettamente culturale sono stati distribuiti lungo tutto il mese di novembre. Menzione specifica per lo spettacolo piro-musicale previsto per mercoledi 21 novembre presso il campo Sportivo San Biagio per festeggiare anche il 50^ anniversario della polisportiva San Biagio e lo spettacolo di cabaret degli artisti di Zelig Viviana Porro e Franco Rossi dal titolo “Due tipi da ridere” previsto per il giorno 20 novembre presso la sala Vezzulli. Da non dimenticare il 16 novembre presso il Teatro dell’Istituto Tondini la messa in scena dell’opera lirica Il Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini. E evidente come la fiera non sia solo sinonimo di zootecnia e agricoltura ma anche di luci e colori, grazie all’allestimento di un Luna Park, che rappresenta un’opportunita’ di svago per i più giovani e non. In doveroso ringraziamento è rivolto agli enti e alle associazioni che si sono preoccupate della sponsorizzazione dell’evento: la Regione Lombardia, l’ERSAF, la Provincia di Lodi, la Confartigianato, Explora, la Banca Popolare di Lodi e Il Cittadino. Non meno meritevoli di ringraziamenti, gli uffici del Comune di Codogno che hanno collaborato attivamente per la realizzazione della fiera autunnale. Infine, un ringraziamento sentito agli espositori e a tutti i partecipanti, elementi preziosi per il successo della manifestazione.

Il Consigliere Delegato

Matteo Zambelloni

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi