Fiera 2017: tra le novità, la partenza di domenica

Più si avvicina il periodo della Fiera, più siamo informati su quello che sarà il programma. Matteo Zambelloni, consigliere comunale di maggioranza con delega all’evento Fiera, ha annunciato alcune novità: per la prima volta infatti la settimana dell’evento tanto atteso avrà inizio domenica 12 novembre. La popolazione verrà invitata in Piazza XX Settembre, dove ci sarà una proposta di assaggi di prodotti tipici e occasione per acquistare latte del Lodigiano, raspadura e altri prodotti peculiari del territorio. L’evento proseguirà martedì pomeriggio con i concorsi degli allevamenti, fino al mercoledì, con continue proposte nel perimetro fieristico. Per esempio, Confartigianato ogni due ore proporrà nel proprio padiglione diverse iniziative: verranno recitate poesie in dialetto, le aziende mostreranno propri prodotti e lavorazioni. Altra novità è il costo del biglietto ridotto da sei euro dell’anno precedente ai tre euro di questo anno. Si punterà al coinvolgimento delle scuole per alcune iniziative: l’obiettivo è quello di favorire la partecipazione dei giovani e giovanissimi.
Per quanto riguarda l’allevamento, l’esposizione principale sarà quella della frisona, come razza regina del Lodigiano, ma si prevedono anche manifestazioni con cavalli, spettacoli dal vivo e una sorpresa da svelare all’inaugurazione del martedì mattina alle ore 10.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi