Ho visto donne e la loro anima.

Ho visto donne piangere per uomini che non l’hanno mai amate, trattate come un passatempo finché c’era qualcosa da scoprire.  Ho visto donne cedere tutto   pur di salvare amori inesistenti, spogliarsi gli occhi e le mani e il corpo per uomini che nel frattempo erano già stati altrove. E poi, all’improvviso, le ho viste ricucirsi la pelle con fili di seta dorata, prendersi in mano l’anima e sfregarla e soffiarci sotto per accenderla come s’accendono i fuochi e le stelle.

Le ho viste disinfettarsi gli occhi sbucciati, i pensieri brutti, i tacchi pieni di fango e foglie, perché in fondo la vita vale più di una ferita. Le ho viste mettersi il rossetto   quasi fosse un vestito, tirarsi su le calze a farsi le gambe buie e belle, sistemarsi la gonna come fosse una chiesa, i capelli come s’accarezza un cane, scegliere le parole quasi fossero un paio di scarpe, la borsa quasi fosse un libro. Le ho viste trattenere il fiato, bussare alle porte degli ascensori, salire in fretta le scale, tutte tese e attese. E poi le ho viste fidarsi di nuovo di un uomo e mettergli nelle mani il loro cuore in panne, perché, per quanto ci si sforzi, un cuore guasto non puoi aggiustarlo da solo.

Disclosure: We are a professional review site that receives compensation from the companies whose products we review. We tested and reviewed the web hosting sites ranked here. We are independently owned and the opinions expressed here are our own.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi