Il Senna Gloria “elimina” il Casale

Ha vestito i panni della capoclassifica per quasi tutto il girone d’andata, ma domenica il Casale può aver detto definitivamente addio al primo posto in classifica. Perché con la sconfitta proprio in casa della capolista Senna Gloria per 2-1, la formazione di Guglieri è caduta a -9 in classifica e adesso più che avanti deve guardarsi alle spalle perché il rischio di uscire dalla griglia playoff non è impensabile. A Senna domenica il big match della 19esima giornata è terminato come detto 2-1 in favore dei padroni di casa. A passare in vantaggio sono proprio gli uomini di Sichel. Al 29′ infatti Locatelli devia nella propria porta il tiro cross di Arena. Il Casale però non demorde e trova il pareggio su rigore al 5′ della ripresa con Cheddia che realizza dopo il fallo subito da Akueté. La zampata finale però è di Kulenthiran che al 44′ consegna i 3 punti ai suoi. Alle spalle del Senna Gloria rimane il Locate che però perde due punti a Borghetto. Contro i neroverdi infatti i milanesi vengono bloccati sull’1-1. In vantaggio vanno proprio gli ospiti con Giuliani al 21′ della ripresa. Passano solamente poco più di 10′ però e il Borghetto pareggia al 33′ con Rocca. Per fortuna del Casale il Valera Fratta non va oltre il pareggio, 2-2, sul campo del Montanaso rimanendo così al terzo posto a +2 su un Valera che recupera per due volte il vantaggio dei padroni di casa. Al gol di Giangregorio al 22′ del primo tempo pareggia Vignati al 3′ della ripresa. Montanaso che passa in vantaggio ancora al 13′ con Agosto. Luppi però rimette la partita sui binari della parità al 26′. A quota 30 insieme al Valera Fratta adesso c’è il Chieve che sbriga la pratica Mairago Turano solamente nei minuti di recupero. Il vantaggio sull’ultima in classifica arriva infatti al 45′ esatto con l’ex RC Codogno Bakraoui, mentre il timbro definitivo del 2-0 lo mette Roscio al 49′. Chiude una settimana alquanto turbolenta con una vittoria l’Oriese. Dopo le dimissioni di Palesi, la formazione di Orio Litta, affidata a Zucchi, batte 3-1 una Spinese che, da possibile sorpresa del campionato, adesso si trova solamente a +1 dalla zona playout. E dire che i cremaschi erano passati in vantaggio al 10′ del primo tempo con Dell’Era. Risultato ribaltato nel giro di 12′ dall’Oriese. Al 22′ infatti pareggia Bassanetti, mentre al 34′ la punizione di Corcelli porta avanti i padroni di casa. Il timbro definitivo viene dato al 15′ della ripresa da Spagnoli. In chiave playoff reti bianche tra Lodigiana e Lodivecchio che rimangono così a contatto delle posizioni che valgono gli spareggi promozione. Uno 0-0 frutto di poche occasioni e tanto gioco a centrocampo. Nelle posizioni di bassa classifica importante affermazione del Santo Stefano che batte 2-0 in trasferta la Montodinese. Le reti arrivano nella parte centrale della ripresa. Al 15′ è Salvini ad aprire le marcature, chiuse poi al 29′ dall’affondo di Visigalli che permette così ai suoi di rimanere agganciati alla zona che vale la salvezza diretta insieme al San Biagio.

19esima giornata girone I Prima Categoria: Borghetto-Locate 1-1; Chieve-Mairago Turano 2-0; Montodinese-Santo Stefano 0-2; San Biagio-Virtus Graffignana 3-0; Oriese-Spinese 3-1; Lodigiana-Lodivecchio 0-0; Senna Gloria-Casale 2-1; Montanaso-Valera Fratta 2-2

Classifica: Senna Gloria 41; Locate 37; Casale 32; Valera Fratta e Chieve 30; Montanaso, Lodigiana e Oriese 28; Lodivecchio 26; Spinese 25; Santo Stefano e San Biagio 24; Virtus Graffignana 22; Borghetto 18; Montodinese 13; Mairago Turano 8

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi