La Compagnia Teatrale “30 febbraio” ci racconta la loro storia.

Ogni sabato  vi racconteremo la nascita e la storia di tutte le associazioni  culturali e sportive, le compagnie teatrali di Codogno e dintorni. Questa nuova rubrica si apre con la compagnia teatrale  di Codogno ” 30 febbraio”. Ringraziamo anticipatamente Pietro Barattini per l’invio della storia.

Da tempo nella parrocchia di S. Francesca Cabrini si tentavano esperienze teatrali, ma in modo occasionale; fino al 2016 quando è nata la compagnia “30 febbraio” che cerca di dare continuità a questa iniziativa.

Il nome “30 febbraio” la dice lunga sulle difficoltà di trovare lo spazio per mettere in scena i nostri lavori: difficoltà a conciliare il lavoro di ciascuno, difficoltà ad incastrarci con i tempi e gli appuntamenti della parrocchia e dell’oratorio.

La scelta dei testi, in parte in dialetto, in parte in italiano, non è semplice, per questo preferiamo scriverceli da soli e metterli poi in scena.  

Ma la cosa essenziale è che tutta la compagnia (attualmente conta su 9 fra attrici ed attori) si rallegra recitando; siamo tutti convinti che solo se noi ridiamo alle nostre battute riusciremo a far ridere il pubblico. Questo è il nostro obiettivo: dare un paio d’ore di allegria alla gente.

La compagnia teatrale è  composta da:

Cristiano Grassi  (regista) ; Pietro Barattini ;Angelo Fiazza; Angelo Marzatico; Lidia Cesarano;  Cristina Coppi ;Gisella Ricci; Clara Scala; Mico Tosi; Angela Vitali.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi