La ristorazione negli anni 60 a Codogno.

Negli anni ’60 i locali più conosciuti del centro storico di Codogno che si possono ricordare sono : il Leoncino, Il Tre Re, La Torre, Il Cane.

Oggi Il Leoncino è diventato un ristorante raffinato ( un pensiero sempre a Damiano e Matteo Sudati)capace di soddisfare, con la sua cucina e con la relativa cantina ben rifornita, i bon gourmet dai palati più esigenti.

Il Tre re, diventò rinomato verso gli anni ’80, per merito di un ricco e apprezzato menù denominato Ottocentesco, oltre a una rinnovata location che lo trasformò da semplice Ristorante dalla buona cucina casalinga in un elegante e sciccoso locale dalle proposte gastonomiche eccentriche ed esclusive.

Un menù, che invece dei tradizionali antipasti, proponeva innumerevoli e gustosissimi assaggi e venivano impeccabilmente serviti dal proprietario sig. Gino. Oggi Il Tre Re non esiste più.

La Trattoria della Torre, si è sempre distinta per la buonissima cucina casalinga, memorabili le lasagne, le polpette, i nervetti, la trippa, il cavallino, gli ossi buchi, i lessi e gli arrosti, solo per citare alcuni piatti che più sono rimasti impressi nella memoria dei frequentatori.

La Trattoria della Torre oggi non esiste più, è stata sostituita da un’abitazione privata.

La Trattoria del Cane, conta due importanti e radicali trasformazioni. La prima, la vide passare dalla tipica Trattoria anni ’60 con relativa ambientazione giù alla buona, a una modernissima pizzeria di tendenza anglosassone denominata Winpy e come un vero pub, dall’atmosfera tipicamente inglese, offriva la possibilità di degustare birra di qualità. Un forno a legna per la cottura delle pizze e una cucina dai sapori partenopei completava la parte relativa alla ristorazione. Ad impreziosire il locale, oltre al raffinato arredamento composto da divanetti e poltroncine in tessuto damasco, il proprietario di nome Giorgio, amante della musica jazz, aveva collocato al centro della sala principale, una pedana con sopra un pianoforte mezzacoda.

Poi il locale vennè ceduto ad altri e venne trasformato in quello che è oggi, un ristorante che riproduce fedelmente una raffinata ambientazione da vecchia Osteria Lombarda.

La ristorazione del centro storico di Codogno era proposta da queste trattorie e durante tutto il periodo della fiera diventavano fondamentali e indispensabili.

@riproduzione riservata.



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi