Lo stato Ci Ha Abbandonato


Presidente del Consiglio e tutti voi del governo vi vorrei dire un paio di pensieri miei.
Credo fermamente che Mattia non sia il colpevole, ma la prima vittima di tutto questa tragedia e quando leggo i giornali dove viene chiamato ” paziente 1″ mi viene proprio il vomito, perché ha un nome e un cognome, quindi smettetela di puntare il dito su di lui.
Quando toglierete il coprifuoco non vi chiederete come sarà l’umore della gente? Quando riapriranno le fabbriche, secondo voi la gente entrerà in fabbrica come se nulla fosse successo? Alla prima influenza di qualche persona , il primo pensiero Codogno sarà : sarà influenza o altro?
Quando riapriranno i ristoranti, bar , pizzerie, la gente sarà sempre sulle sue.
E quando si fermeranno di nuovo i treni a Codogno? I passeggeri come si comporteranno?
Ci vorranno mesi e mesi per tornare alla normalità.
Lo sapete la psicosi che avete creato alla gente?
Non avete pensato ?

Certo che non ci avete pensato .

Non ho visto un ministro nella zona rossa e gialla. Perchè quando invece attracca una nave siete subito in prima linea? Siamo umani tutti no?
E non ditemi che non potevate entrare, perché qui sono entrati giornalisti senza mascherine, i quali hanno realizzato filmati con sottofondo musicale da film horror e non sono stati messi in quarantena, anzi liberi di girare per l’Italia come se nulla fosse.

Ci dovete chiedere scusa tutti quanti.

Piuttosto che scatenare il panico per cercare una mascherina, non potevate mandare l’esercito e rifornire tutta la zona rossa ?
Non lo meritiamo noi contagiati che paghiamo le tasse?
Perché le trasmissioni televisive non ci fanno parlare e portano solo le loro ” comparse “.
La RAI non ne parliamo.
Paghiamo il canone imposto dallo stato e non ci ascoltate. È meglio chiudere un collegamento da Codogno per parlare di Tom Cruise a Venezia, il quale non paga nemmeno il canone RAI.
Inaccettabile.
Programmi televisivi inadeguati. Conduttrici inadeguate.
Non sanno nemmeno pronunciare il nome dei paesotti : Cologno, Castelpusterlengo. Sono tutti dislessici?
I partiti politici che parlano parlano su chi ha agito per primo.
Prima noi, prima noi.


A me non interessa un fico secco di chi ha agito per primo, perché tutti voi politici , continuerete nel percepire il vostro bel stipendio, senza sentire il crack economico del paesello.
Lo sapete che gente come me, liberi professionisti , commercianti, artigiani sono anni che si fanno il culo a Codogno per la propria attività, ora non ha più nulla e non solo ora sull’onda del virus! Io amo Codogno nel bene e nel male.
Lo so che non riceverò nessuna risposta perché non avete risposte serie da darmi.
Ci avete paragonato a Chernobyl, alla peste bubbonica.
Mi sa proprio che i primi da isolare siete voi del parlamento e non noi.

Un pensiero anche a tutte le persone delle altre città che ci deridono e ci trattano come appestati , vi dico una cosa: i soldi di noi appestati per le vostre attività balneari o di ristorazione non vi fanno schifo vero? Quest’anno sarà dura anche per voi…
Il tempo mette ognuno al proprio posto. Ogni re sul suo trono e ogni pagliaccio nel suo circo.
Cordiali saluti.
Pozzoli Marcello, proprietario del primo e unico sito della città di Codogno.

@riproduzione riservata.



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi