L’RC Codogno pareggia e torna primo in solitaria

Un punto per tornare in vetta ma anche qualche rimpianto per l’RC Codogno. Gli azzurri di mister Guaitmacchi domenica sono stati recuperati dalla quinta della classe Romanengo. Il match è terminato 1-1 con un gol per tempo. Ad aprire le marcature è stato per i lodigiani Rancati che al 10′, servito da Arena in profondità, batte Polesel. Un vantaggio che dura un tempo visto che al 7′ Vaccari impatta lo score su rigore. Su un pasticcio a centrocampo, Porcu viene steso da Autiero in area. Il numero 10 cremasco dagli 11 metri non sbaglia. Partita che però col passare del tempo si ravviva. Al 20′ Orlandini viene espulso per una gomitata rifilata ad un avversario (al 40′ del primo tempo invece per il Romanengo era stato espulso Rexho per offese al direttore di gara), mentre nel finale Polesel si supera su Capasso negando quindi all’RC Codogno la vittoria che sarebbe valsa il +3 sulla coppia Paullese-Tritium.

RC CODOGNO-ROMANENGO 1-1

Marcatori: 10′ pt Rancati, 7′ st Vaccari su rigore

RC CODOGNO: Autiero, Giavardi, Mazzucchi L. (33′ st Rossi), Cigognini, Mazzucchi M. (18′ st Perazzi), Grossi, Visigalli (32′ st Capasso), Orlandini A., Arena (46′ st Orlandini L.), Rancati, Bracchi. All.: Guaitamacchi

ROMANENGO: Polesel, Mariani, Ripamonti, La Fronza, Stringo, Pedretti, Gatti (33′ st Dorigo), Rexho, Porcu (27′ st Pozzoli), Vaccari, Passera (40′ st Simonetti). All.: Scarpellini

Classifica: RC Codogno 49; Paullese e Tritium 48; Tribiano 45; Romanengo 36; Acos Treviglio; Atletico Sangiuliano e Acos Treviglio* 32; UC Basso Pavese 30; Casalmaiocco e Sant’Angelo 28; Basiano Masate 27*; Soresinese e Rivoltana 26; Settalese 23*; Real Melegnano 22; Castelleone 16*

*: una partita in meno

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi