Montanaso show e il Senna Gloria sorride

Mentre i giocatori di San Biagio e Oriese richiudevano i borsoni e ritornavano nelle proprie abitazioni anzitempo per il rinvio del loro incontro, sugli altri campi del girone I di Prima Categoria le altre quattordici squadre impegnate erano pronte a conquistare i tre punti. E a Montanaso non c’era dubbio che si sarebbe disputato il match visto il campo sintetico. Biancoverdi che tra l’altro hanno fatto il colpaccio di giornata battendo la seconda della classe Locate per 2-1. Una partita bella, vivace, che il Montanaso apre al 7′ del secondo tempo grazie alla rete di Agosto su calcio di rigore. Raddoppio che arriva al 24′ con Carabelli che mette in rete dopo un assolo di Giangregorio sulla fascia. Partita che viene riaperta dai milanesi al 35′ con Giuliani. Anche qui la rete è resa possibile da un calcio di rigore concesso dal direttore di gara che, in questo caso, premia gli ospiti che però non riescono a recuperare il gap. Sconfitta del Locate che porta a quattro i punti di vantaggio del Senna Gloria che arriva a quota 50 e pareggia 1-1 sul campo della penultima Montodinese. Cremaschi che vanno vicini al colpo grosso passando in vantaggio al 33′ della ripresa con Cappellini. Vantaggio però effimero visto che al 40′ a pareggiare i conti ci pensa Negri. E incredibilmente a rientrare in lotta per la testa della classifica è il Casale che vine 2-1 a Chieve e sale a -5 dalla capolista. Una vittoria di rimonta quella dei casalini. Sotto al 41′ del primo tempo, gol del Chieve di Bergamaschi, i bianconeri di Guglieri pareggiano con Akueté al 14′ della ripresa e mettono a segno la rete che vale i 3 punti al 49′ con un Maraboli entrato in campo da pochi minuti. Guida invece la classifica delle “altre” il Valera Fratta. Per i ragazzi di mister Colombani però domenica è arrivata una sconfitta sul campo di un Lodivecchio che si rilancia in ottica playoff con una vittoria per 2-1. Succede tutto nel primo tempo. A passare è il Valera con Luppi al 15′. Lodivecchio che la ribalta nel giro di 5′. Prima è Ferrari a pareggiare al 38′, mentre al 43′ ribalta l’incontro definitivamente Sommella. A -3 dal quarto posto e a -1 da un piazzamento playoff è la Lodigiana che si abbatte sul Borghetto vincendo 3-0. Lilla che si portano sul doppio vantaggio nel primo tempo. All’8′ è Roberto Resta a portare avanti i suoi su rigore, mentre a raddoppiare ci pensa Provenzano al 45′. Timbro finale al 42′ della ripresa che porta la firma di Bosoni. Vittorie importantissime che valgono molto in chiave salvezza per Virtus Graffignana e Spinese. La formazione del centro lodigiano vince 2-1 nello scontro diretto che la vedeva opposta al Santo Stefano. E la vittoria arriva grazie alla doppietta di Peletti tra il 5′ ed il 15′ della ripresa. Gol della speranza, inutile, per i padroni di casa messa a segno da Sahe al 40′. Molti più gol e spettacolo invece tra MairagoTurano, che hanno sostituito Moreno Bettinelli con Claudio Bettinelli, e Spinese. A passare sono proprio quest’ultimi per 4-3. A partire forte però sono i padroni di casa fanalino di coda con le reti di Locatelli al 3′, recuperati già al 20′ da Invernizzi e sorpassati al 31′ da Bolzoni. Gol del pareggio che arriva già al 36′ e porta la firma di Soffientini. Aggancio però effimero visto che Bolzoni al 39′ mette in rete il timbro del nuovo sorpasso. Marcature che riprendono al 13′ della ripresa con Longaretti che porta a due i gol di vantaggio della Spinese, dimezzate poi da Locatelli al 20′, ma il risultato però non cambierà più per un MairagoTurano sempre più ultimo.

25esima giornata girone I Prima Categoria: Santo Stefano-Virtus Graffignana 1-2; Chieve-Casale 1-2; Lodigiana-Borghetto 3-0; Lodivecchio-Valera Fratta 2-1; MairagoTurano-Spinese 3-4; Montanaso-Locate 2-1; Montodinese-Senna Gloria 1-1; San Biagio-Oriese rinviata

Classifica: Senna Gloria 50; Locate 46; Casale 45; Valera Fratta 40; Montanaso 38; Lodigiana 37; Lodivecchio 36; Chieve 34; Spinese 31; Virtus Graffignana 30; Oriese 29*; San Biagio 28*; Santo Stefano 26; Borghetto 24; Montodinese 16; MairagoTurano 9

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi