Morire per poi rinascere.

Sono sempre stata forte,impavida di fronte alle difficoltà,testarda di fronte a un ostacolo, tenace per raggiungere un obiettivo.
Poi arrivi tu, in un giorno qualunque, e stravolgi i miei ideali, annulli ogni mio finto precario equilibrio e ribalti la mia vita,il mio essere….mi metti di fronte a me stessa senza nemmeno rendertene conto.

Hai permesso alle mie fragilità di emergere, con te non ho controllo su me stessa, con te non riesco a gestire l’equilibrio tra istinto e ragione, l’istinto domina sulla ragione e il mio lato razionale si trova perso negli infiniti orizzonti dell’emozione…
Con te il tempo non ha più definizione…infinito senza di te, troppo breve con te accanto…
Ciò che mi impongo viene dissolto da un tuo semplice sguardo,ciò che non voglio in realtà è tutto ciò che voglio…
I miei “no” sono dei “si”nascosti da quel poco di ragione che mi resta, smontati da quel troppo amore che mi invade il cuore, strappati alla ragione dal tuo profumo che attiva ogni mio senso e cancella ogni controllo…
Devo ritrovare il mio razionale, il mio concreto, devo perderti per capire se posso davvero
averti…
Devo morire per poi rinascere.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi