Paccheri carciofi, gamberi e pecorino

INGREDIENTI:

380 g di paccheri

10 gamberi

2 carciofi

1 spicchio di aglio

1 ciuffo di prezzemolo

1 l di fumetto di pesce

1 limone

pecorino grattugiato

olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE:

  • Pulite i gamberi: sgusciateli e tenete da parte teste (eliminando gli occhi) e carapaci, poi eliminate il filamento scuro dell’intestino, sfilandolo con la punta di uno stecchino mentre si sfila il filamento.
  • Scaldate una padella con un filo d’olio, unite i gamberi e fateli scottare per un minuto girandoli una volta, Levate e tenete da parte.
  • Iniziate a cuocere la pasta, versate il fumetto in una casseruola e portatelo a ebollizione. Mettete la pasta in una larga padella sul fuoco e bagnate con un paio di mestoli di fumetto bollente.
  • Preparate il fumetto, intanto raccogliete teste e carapaci dei gamberi in una padella con un filo di olio, bagnate con un pò del fumetto di pesce e lasciate insaporire, schiacciando leggermente gli scarti con un cucchiaio di legno. Insaporite la pasta con questo fumetto arricchito e proseguite la cottura.
  • Unite i carciofi (mondate i carciofi, togliete le foglie esterne più dure e i gambi, eliminate l’eventuale fieno, lavateli sotto l’acqua corrente e immergeteli in acqua con un pò di succo di limone). Scaldate l’olio con lo spicchio d’aglio schiacciato in una padella. Levate l’aglio, aggiungete i carciofi e fateli saltare. Profumate con un pò di prezzemolo tritato e aggiungete tutto alla pasta.
  • Profumate con un pò di pecorino grattugiato, mantecate e portate a termine la cottura.

Al termine la pasta dovrà risultare cremosa. Poco prima di levare dal fuoco, aggiungete i gamberi. Mescolate e servite questo meraviglioso piatto gustosissimo…

RICETTA SFARGERI VERONICA ELEONORA

Buon appetito!!

Disclosure: We are a professional review site that receives compensation from the companies whose products we review. We tested and reviewed the web hosting sites ranked here. We are independently owned and the opinions expressed here are our own.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi