Palazzo Trivulzio (Piazza XX Settembre)

Il grande palazzo sulla piazza fu costruito dai Trivulzio negli ultimi anni del XV secolo, quandpo la loro presenza nella vita politica ed economica della cittadina cominciava ad essere determinante. Venne poi rimordenato nel corso del XVII secolo, probabilmente per volontà del cardinal Teodoro.

Il palazzo ha una fronte allineata sulla strada e una grande corte interna quadrata. La facciata è a due ordini con sei finestre di cui quelle estreme al primo piano con balconcino alla veneziana.

Il grande portale centrale è realizzato in pietra, con stipiti a blocchi alternativamente sporgenti e rientranti che terminano in due mensole a voluta reggenti un architrave. Ad esso si appoggia la cornice della finestra soprastante, con raccordo a doppia voluta e timpano triangolare. Il particolare uso di questi elementi architettonici e in specie il forte rilievo plastico delle parti scolpite, rende plausibile l’attribuzione del portale al Barattieri.

 

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi