RC Codogno, ultima amara al Molinari

Sconfitta, delusione e secondo posto a rischio. Non poteva esserci domenica peggiore per giocatori e tifosi dell’RC Codogno. Domenica infatti i lodigiani hanno perso 1-0 contro la Settalese. Sconfitta che costa il primo posto, ma la Tritium doveva compiere un vero e proprio suicidio per perderlo, e lascia agli ultimi 90′ la decisione sulla posizione playoff dei ragazzi di Guaitamacchi. Al momento infatti l’RC Codogno è secondo con 54 punti, gli stessi del Tribiano che affronterà domenica nell’ultima giornata della stagione e due in più della Paullese. Tornando però a domenica a decidere l’incontro è stata la rete di Bramati al 19′ della ripresa, bravo a sfuggire alle attenzioni della difesa di casa e a battere Rancati con un preciso colpo di testa. Gli azzurri non riescono a rispondere a dovere, con Arena che produce l’unico brivido al 26′ con una punizione che esce di poco. Reazione d’orgoglio ma che non fa sporcare i guantoni a Calabrò che insieme ai propri compagni può festeggiare l’uscita dalla zona playout con ancora 90′ da giocare. Ultimi 90′ che come detto vedrà l’RC Codogno affrontare nel big match di giornata il Tribiano in uno scontro che vale la seconda posizione e il possibile superamento, senza giocarlo, del primo turno di playoff.

RC CODOGNO-SETTALESE 0-1

Marcatori: 19′ st Bramati

RC CODOGNO: Rancati W, Orlandini L (31’st Palumbo), Mazzucchi L, Cigognini, Mazzucchi M, Giavardi, Visigalli (18’st Rossi), Bracchi, Arena, Perazzi (27’st Galluzzi), Capasso (33’st Bolzoni). All.: Guaitamacchi

SETTALESE: Calabrò, Bertoni, Zenesini, Pianta, Cordisco, Amelotti, Bramati, Marchese, Ruggieri (45’st De Luca), Iervolino (39’st Alloni), Grammauta (33’st Manzoni). All.: Colnaghi

Classifica: Tritium 63; RC Codogno e Tribiano 54; Paullese 52; Acos Treviglio 44; Romanengo 42; UC Basso Pavese 40; Basiano Masate 37; Atletico Sangiuliano 36; Sant’Angelo e Settalese 34; Rivoltana 33; Soresinese 30; Casalmaiocco 29; Real Melegnano 28; Castelleone 23

 

 

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi