Senna Gloria all’ultimo secondo, Locate bloccato dal Casale

Prova il mini allungo in vetta il Senna Gloria. Grazie alla vittoria di domenica contro il Valera Fratta, e il contemporaneo pareggio del Locate bloccato in casa del Casale, gli uomini di Sichel volano a +4 in vetta con 37 punti. Una partita bella e combattuta quella andata in scena in casa del Senna Gloria. Un 4-3 rocambolesco con il gol vittoria arrivato al 47′ della ripresa grazie a Kulenthiran, il giocatore dello Sri Lanka presentato proprio la scorsa settimana dalla formazione di Ospedaletto. Il Valera era passato in vantaggio dopo soli 20″ con Luppi. Al 12′ però la capolista pareggia con Marchi di testa, mentre al 28′ Spina concretizza il sorpasso. Vantaggio effimero perché gli ospiti pareggiano al 40′ ancora con Luppi. Valera che ripassa poi nuovamente in vantaggio all’11’ della ripresa. Dura solo alcuni minuti però il vantaggio della formazione dell’alto lodigiano. Al 14′ infatti capitan Negri porta la partita sul 3-3 prima della rete della vittoria di Kulenthiran. Succede tutto nei primi 15′ invece tra Casale e Locate che impattano sull’1-1. I milanesi passano al 4′ su rigore con Petrola, recuperati poi al 13′ da Akueté. Piccolo passo verso il Casale mosso dal Chieve. A Brembio i cremaschi pareggiano 1-1 con una Lodigiana che rimane a contatto del treno playoff grazie a Provenzano che al 47′ della ripresa pareggia la rete del vantaggio Chieve messa a segno da Cannatà all’8′ del primo tempo su calcio di rigore. Ma per i playoff è ormai una lotta tra otto squadre. Detto di Casale, Chieve, Valera Fratta e Lodigiana, a lottare per un posto per gli spareggi promozione ci sono Montanaso, Oriese e Spinese. Fine settimana tutt’altro che positiva per tutte e tre le formazioni. Il Montanaso infatti cede i 3 punti al Santo Stefano, rilanciatosi ora fuori dai playout, perdendo 2-1. In gol per la formazione di mister Cremonesi Tadi al 19′ primo tempo su rigore e Merlerati al 40′ della ripresa. Per il Montanaso in gol Quazzoli al 7′ del secondo tempo. Sconfitta anche per la Spinese che a Borghetto cade 1-0. Per i neroverdi in rete Rossi al 10′ della ripresa. Impatta sull’1-1 invece l’Oriese in casa contro la Virtus Graffignana. Sono proprio gli ospiti a passare al 25′ del primo tempo con Abbasciano, recuperati al 30′ della seconda frazione da Pellini. Va alla Montodinese invece lo scontro salvezza con il Mairago Turano. I cremaschi si impongono per 2-1 e staccano il fanalino di coda guidato da mister Bettinelli. Vittoria ottenuta grazie alla doppietta di Gipponi, a segno al 10′ e al 28′, su rigore il 2-0, del primo tempo. Il gol della bandiera per gli ospiti arriva sempre al nella prima frazione e su rigore. A trasformare il penalty al 40′ è Boienti, ma non basterà.

17esima giornata girone I Prima Categoria: Borghetto-Spinese 1-0; Casale-Locate 1-1; Lodigiana-Chieve 1-1; Montanaso-Santo Stefano 1-2; Montodinese-Mairago Turano 2-1; Oriese-Virtus Graffignana 1-1; San Biagio-Lodivecchio 4-2; Senna Gloria-Valera Fratta 4-3

Classifica: Senna Gloria 37; Locate 33; Casale 29; Chieve 27; Valera Fratta e Montodinese 26; Oriese 25; Spienese, Lodigiana e Lodivecchio 24; Santo Stefano e Virtus Graffignana 21; San Biagio 18; Borghetto 17; Montodinese 12; Mairago Turano 8

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi