Testacoda con vista vetta per l’RC Codogno

Sarà il più classico dei testacoda quello a cui è chiamato a prendere parte l’RC Codogno domenica. I ragazzi di mister Guaitamacchi, sempre primi in classifica a +1 dalla Paullese, affronteranno in trasferta il fanalino di coda Castelleone domenica alle 14.30. La formazione cremasca sta faticando e non poco in questo inizio di stagione nonostante l’innesto durante il mercato di dicembre di un giocatore di categoria, e anche qualcosa di più, come Cipelletti, proveniente dal Sancolombano, e alla guida di un tecnico navigato per la Promozione ed esperto come Felice Rossi. Per l’RC Codogno l’impegno non è comunque da prendere sottogamba, perché come accaduto già più di una volta in questa stagione le “piccole” sono pronte a sgambettare le big. L’esempio più eclatante si rifà al match tra Soresinese e Paullese. I primi, in piena zona playout, il 10 dicembre hanno battuto i sudmilanesi, allora primi in classifica, per 5-2. Una vittoria della Soresinese che ha permesso all’RC Codogno di riconquistare la testa della classifica che non ha più lasciato. E per continuare a guardare tutti dall’alto i lodigiani devono portare a casa punti domenica. All’andata il match terminò 1-0 per il Codogno, allora padrone di casa, grazie alla rete di Andrea Orlandini

Classifica: RC Codogno 39; Paullese 38; Tritium 35; Tribiano 33; Romanengo 28; Acos Treviglio 26; Union Calcio Basso Pavese e Atletico Sangiuliano 25; Casalmaiocco 21; Sant’Angelo 19; Soresinese 18, Rivoltana e Real Melegnano 18; Basiano Masate e Settalese 17; Castelleone 14

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi