Torna il sole sull’Assigeco Piacenza

Dopo quattro sconfitte di fila ritorna alla vittoria l’Assigeco Piacenza. A cadere sotto i colpi di Arledge e Guyton nella sesta giornata del girone Est di A2 è stata Roseto. In Abruzzo i biancorossoblu lodigiani hanno trionfato con un netto 88-72 figlio di un ottimo primo quarto chiuso sul 25-14 e da cui i padroni di casa non sono mai riusciti a riprendersi. A sorprendere è stata però l’ottima percentuale al tiro dell’Assigeco Piacenza che ha chiuso con un 55% di tutto rispetto e sicuramente di grande rilievo rispetto alle ultime uscite stagionali, a cui va aggiunti il 10/21 da 3 punti. Una vittoria che ha molto il sapore del gruppo visti i cinque giocatori in doppia cifra dei sette impiegati di coach Zanchi.

ROSETO SHARKS – ASSIGECO PIACENZA 72-88

(14-25, 22-22, 15-17, 21-24)

Roseto Sharks: Casagrande 9, Combs 7, Zampini 12, Contento 13, Lupusor 7, Infante 23, Palmucci ne, Lusvarghi, Di Bonaventura 1, Alessandrini ne, D’Eustachio. All.: Di Paloantonio.

Assigeco Piacenza: Sanguinetti 12, Arledge 20, Oxilia 7, Reati 14, Guyton 18, Diouf ne, Infante 11, Costa ne, Seye ne, Dincic ne, Oriti ne, Fontecchio 6. All.: Zanchi.

Classifica: Pallacanestro Trieste 12; Poderosa Montegranaro, Aurora Jesi e Fortitudo Bologna 10; Apu Udine 8; De Longhi Treviso, Basket Ravenna, Scaligera Verona, Pallacanestro Forlì e Pallacanestro Mantova 6; Assigeco Piacenza, Andrea Costa Imola e Kleb Ferrara 4; Pallacanestro Orzinuovi e Bergamo Basket 2; Roseto Sharks 0

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi