Ultima di successo per lo Shotokan

Si chiude nel migliore dei modi la stagione per lo Shotokan Karatedo Codogno. Nell’ultima gara prima del saggio di fine anno, i karateka codognesi hanno conquistato ben 13 medaglie lo scorso week end nella 9° edizione del trofeo “Città di Gambara”. Il medagliere del sodalizio bassaiolo conta un oro, sei argenti ed altrettanti bronzi. Nel kata prima di successo per Kleos Kajdo che conquista il terzo posto nelle cinture arancio per gli atleti tra i 9 e gli 11 anni (nelle gialle 6-8 anni ottimo quarto per Alice Pozzi). L’oro arriva grazie a Nicolò Mori che conquista il primo posto davanti al compagno Damiano Fusari nelle cinture marroni Juniores-Seniores. Mori che però non si è fermato all’oro, conquistando nella Cadetti il bronzo. La cintura blu Gaia Demicheli ha portato a casa l’argento nei Seniores. Doppio riconoscimento anche per la Demicheli che insieme a Roberta Monticelli e Zoe Ferrari ha portato a casa il bronzo nella competizione a squadre, dietro al trio maschile, sempre codognese, di Matteo Barilli, Andrea Fantinato e Andrea Tosca che ha conquistato l’argento. A chiudere le gare del kata sono l’argento fra i Veterani di Odile Obertelli nelle cinture colorate e il secondo posto, nella Seniores cinture nere, di Barilli. Quattro le medaglie anche nel kumite. E sono ancora Fantinato, Barilli, Mori e Monticelli ha conquistare il podio. I primi tre hanno conquistato il bronzo ex equo nei Seniores -70 kg i primi due, Cadetti -60 kg l’altro. Si porta a casa l’argento invece Monticelli nella Seniores Open femminile.

 

 

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi