Un rigore salva l’RC Codogno

Un autogol e un rigore. Il big match tra RC Codogno e Paullese si decide grazie a questi due episodi. E che vanno tutti a favore della Tritium che diventa così la nuova capolista, favorendo anche il rientro del Tribiano ora a -3 dalla vetta nonostante il quarto posto. Una partita quella di domenica tra i gialloneri e gli azzurri lodigiani terminata 1-1 con entrambi i gol messi a segno nel secondo tempo. Dopo 45′ di tranquillità e con qualche occasione, non particolarmente pericolosa, per entrambe le formazioni a passare al 16′ della ripresa sono i padroni di casa della Paullese. Licata calcia una punizione verso l’area, ma Visigalli devia la sfera che finisce alle spalle di un incolpevole Aiutiero. Gli assalti dell’RC Codogno vengono premiati, dopo la grossa occasione capitata a Rancati, al 46′ Perazzi crossa al centro e Fugazza tocca col braccio. Arena è freddissimo e sigla la rete del pareggio che porta la Tritium al primo posto, i lodigiani al secondo e la Paullese al terzo.

PAULLESE-RC CODOGNO 1-1

Marcatori: 16′ st aut. Visigalli, 46′ st Arena su rigore

PAULLESE: Grossi, Fugazza, Cornalba, Oliveri, Lombardo, Carra, Di Betta, Mascherpa, De Santis (20’st Capone), Zambotti, Licata (32’st Fresta). All.: Furlanetto

RC CODOGNO: Autiero, Giavardi, Mazzucchi L, Cigognini, Mazzucchi M, Grossi, Visigalli (26’st Perazzi), Rossi (20’st Capasso), Arena, Rancati A, Bracchi. All.: Guaitamacchi

Classifica: Tritium 51; RC Codogno 50; Paullese 49; Tribiano 48; Romanengo 37; Acos Treviglio* 35; Atletico Sangiuliano 32; UC Basso Pavese e Sant’Angelo 31; Basiano Masate* 30; Settalese 29; Casalmaiocco 28; Soresinese e Rivoltana 26; Real Melegnano 22; Castelleone 16

*: una partita in meno

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi