Vieni Shelly, andiamo a casa.

Era da tempo che desideravo avere un cane al mio fianco. L’ho chiamata Shelly . Ha 7 mesi e arriva da un’associazione piacentina. Adottare un cane è come adottare un bambino. Si hanno le stesse responsabilità, gli stessi principi e gli stessi doveri.

Il desiderio di dare una casa ad un cane che altri avevano respinto o abbandonato l’ho avuto fin da ragazzo. Mi sono sempre promesso che quando avrei potuto , ne avrei adottato uno. Mi sarei preso un cane bisognoso, un cane che nessuno ha voluto.

Qualche anno fa avevo adottato un cane a distanza ma le circostanze di allora non mi permisero di portarlo a casa da me. La promessa che mi ero fatto non era svanita come le altre promesse da marinaio che ci facciamo ogni giorno. Qualche giorno fa dissi ad una cara amica volontaria di varie associazioni che volevo un cane. Si è attivata subito ed ecco che la mia promessa è diventata realtà. Dopo aver fatto l’iter normale per un adozione, stamattina mi sono recato a casa della signora che aveva Shelly in stallo. E’ stato amore a prima vista. Un colpo di fulmine. Mi avvicino e la cagnolina che sembra un pitbull ( mamma pitbull e papa ignoto ma taglia piccola) comincia a farmi le feste e a leccarmi le mani: “ Ecco fatto” – dico tra me e me – “non c’è stato bisogno di preferire o scartare” la scelta l’ha fatta lei al posto mio.”

Una volta a casa gli faccio fare un giretto di perlustrazione avendo anche due gatti e la convivenza sarà piacevole per tutti con il tempo. Poi, dopo una passeggiata arriviamo in ufficio e già dorme qui al fianco della mia scrivania come se il suo posto fosse sempre stato quello.

Adottare un cane è stata la miglior scelta che avessi mai potuto fare.

Da quel mio “Vieni Shelly , andiamo a casa” sono passate solamente poche ore ma ogni volta che incrocio quei suoi grandi occhi scuri che seguono adoranti ogni mio movimento mi dico che “Sì, in effetti, certe cose non hanno prezzo”!

@riproduzione riservata.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi