Vittoria e boccata d’ossigeno per il San Biagio

E’ ancora presto per dire se il San Biagio sia uscito o meno dalla crisi, ma dopo il pareggio contro la capolista Casale domenica è arrivata la vittoria in trasferta a Borghetto. Un 3-1 arrivato contro una formazione che sembra già alle corde dopo un mese e mezzo di campionato e incapace di ribattere, anche domenica, alla maggiore qualità degli avversari. Il San Biagio invece ha dimostrato carattere e determinazione, in particolare in queste ultime settimane dove le continue sconfitte avevano portato i codognesi a ritrovarsi proprio davanti solamente al Borghetto in classifica. Domenica ad aprire le ostilità per il Samba è stato Luca Passerini al 35′ del primo tempo. Padroni di casa che però hanno trovato il pareggio con il solito e intramontabile Abbatista al 15′ della seconda frazione. Parità che dura poco. A riportare avanti, e a chiudere poi i conti, il San Biagio sono i due colpi principali del mercato estivo, ovvero Cannizzo, in rete al 25′, e Campagnoli, al 38′. La vittoria di domenica non permette di uscire dalla zona playout ai ragazzi di Intropido, ma dà comunque un segnale importante a chi dava già per spacciati i biancoblu nel girone I del campionato di Prima Categoria.

Borghetto-San Biagio 1-3

Marcatori: 35′ pt Passerini L., 15′ st Abbatista, 25′ st Cannizzo, 38′ st Campagnoli

Classifica: Casale e Chieve 17; Spinese e Locate 13; Montanaso 14; Lodigiana, Lodivecchio e Senna Gloria 12; Valera Fratta 11; Virtus Graffignana 10; Oriese 9; Santo Stefano e San Biagio 8; Montodinese 6; Mairago Turano 5; Borghetto 2

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi