www.cudognelasogent.it compie un anno.

Il primo portale della città di Codogno, denominato www.cudognelasogent.it, creato da Pozzoli Marcello, compie un anno.

L’idea è nata verso la primavera del 2017 e dopo un anno di rodaggio, proprio oggi apre l’ufficio del portale, situato in Via Verdi al numero 20.

Il portale da ottobre 2017 fino ad oggi conta già più di venti aziende e commercianti che hanno aderito all’idea di farsi pubblicità sul sito e sui social, tutto gestito interamente dal fondatore. E’ un portale che non parla nè di politica, nè di cronaca ma parla di tutt’altro: categorie riservate alle associazioni culturali e sportive ( totalmente gratuite i loro spazi). Categoria molto interessante è la storia di Codogno, le sue tradizioni raccontate con gli occhi della gente comune ma anche scritte effettuando ricerche sui vari libri. Poi si può trovare anche storie che riguardano il Lodigiano e la Lombardia. Altra categoria molto seguita è quella dello sport. Poi c’è lo spazio dedicato alle ricette culinarie, dove a breve gli utenti possono invare le loro ricette. Poi  il fondatore ha creato la parte commerciale, realizzando oltre al banner dell’azienda anche una ” pagina editoriale” dove il cliente può spiegare nei minimi dettagli la propria attività. A breve arriveranno nuove rubriche e nuovi progetti che verranno svelati di volta in volta. Il sito ad oggi ha totalizzato le 59 mila visualizzazioni, senza contare tutte le visualizzazioni anche negli altri canali di proprietà di Pozzoli avendo due gruppi ( ghera una volta cudogn e al so dialet e vivi codogno) oltre alla pagina omonima cudognelasogent.it e quella commerciale denominata PMG Pubblicità.   Dal prossimo anno ci saranno tantissime novità, quindi seguite sempre il primo e unico portale della città di Codogno e la pagina Facebook.

@riproduzione riservata.

 

Disclosure: We are a professional review site that receives compensation from the companies whose products we review. We tested and reviewed the web hosting sites ranked here. We are independently owned and the opinions expressed here are our own.

Join the Discussion

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



arrow
css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi